Le priorità

Le priorità

by Liberati In Cristo On 05/09/2019

“Maestro, qual è il grande comandamento della legge?

Gesù gli disse:

"Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore,

con tutta la tua anima e con tutta la tua mente".

Questo è il grande e primo comandamento"

Matteo 22: 36-38

 

“Mariti, amate le vostre mogli,

come anche Cristo ha amato la chiesa

e ha dato la sua vita per lei”

Efesini 5:25

 

Se chiedi ad un uomo cristiano quali sono le sue priorità, la maggior parte risponderà con la seguente frase religiosamente corretta: "Dio, famiglia, lavoro e poi tutto il resto". Questa è la sua risposta ma se dovessimo indagare la sua vita, quale sarebbe la verità? Sua moglie direbbe che ha la priorità nella vita del marito subito dopo Dio? E cosa direbbe il Signore? Se gli fosse posta questa domanda, direbbe: "Sì, quest'uomo passa molto tempo in mia Presenza e mi è devoto"?

    Dalla Scrittura, sappiamo che il rapporto con il Signore deve venire prima di qualsiasi altra relazione ma subito dopo c’è la relazione con la propria moglie. Ad un uomo sposato gli viene comandato di amare la moglie come "Cristo ha amato la chiesa", ponendo il rapporto con lei sopra tutti gli altri.

    Ho passato molti anni citando le giuste priorità, ma non le vivevo. Era questo l’ordine che seguivo: "Prima venivo io, poi il lavoro, poi Dio, i miei hobby e alla fine mia moglie alla quale toccavano le briciole del mio tempo". Le mie priorità erano basate sulle persone che avevano fatto qualcosa per me.

    Ci sono due semplici aspetti utili per giudicare le priorità di un uomo: come spende il suo tempo (cosa fa) e cosa dice sua moglie riguardo le priorità del marito. Il primo dimostra quali sono le cose davvero importanti per lui, il secondo rivela il suo cuore poiché sua moglie lo conosce meglio di chiunque altro.

    Cosa ti appassiona di più nella vita? Il Signore o altro? Se dovessi chiedere a tua moglie di valutare il vostro matrimonio su una scala da 1 a 10, dove dieci è il massimo, cosa direbbe? Hai il coraggio di chiederle di dare un voto al vostro matrimonio? Se non lo fai, la cosa fa pensare che sai già che la risposta non sarà buona.

    Oggi voglio sfidarti a rimanere da solo con il Signore e scrivere quali sono veramente le priorità della tua vita. Valuta le tue azioni, con chi passi più tempo quando non lavori e cosa c'è nel tuo cuore.

    Se non corrispondono con le vere priorità, devi apportare subito delle modifiche. Se non cerchi ogni giorno Dio, se tua moglie valuta il vostro matrimonio meno del numero sette, se il tuo cuore è dedicato allo sport, al lavoro, agli hobby o persino al ministero, la tua vita non corrisponde alle tue parole.

    Il modo più semplice per iniziare a cambiare è passare più tempo con chi viene subito dopo Dio. Fai del tempo da spendere con Dio la tua priorità. La stessa cosa vale riguardo tua moglie. Quando tra me e Michelle le cose non funzionavano bene, abbiamo deciso di incontrarci per pranzo una volta alla settimana e questo ha giovato al nostro matrimonio. Avere un posto fuori casa per incontrarsi e aprirsi l’uno con l’altro senza i figli o altre distrazioni ha conferito nuova vita alla nostra relazione e ha riacceso la nostra amicizia.

   Quando rispettiamo le priorità stabilite da Dio, ci preoccupiamo molto meno dei nostri problemi. Scoprirai che avvicinarsi al Signore ed a tua moglie ti sarà di grande benedizione.


Autore: Mike Genung