Divertiti!

Divertiti!

by Liberati In Cristo On 22/04/2021

“Non essere troppo giusto, e non farti troppo saggio:

perché vorresti rovinarti?”

Ecclesiaste 7:16

 

Se sei una persona brillante, uomo di successo e maniaco del lavoro, la lettura di oggi potrebbe fare al caso tuo. Forse pensi che consiglio lo svago solo a chi svolge un lavoro secolare, ma non è così. Lo suggerisco anche a quelli che vanno in missione per salvare il mondo.

     Forse ti sei gettato a capofitto nel processo di recupero e stai frequentando gruppi di supporto più volte alla settimana, stai facendo consulenza, leggendo libri e seguendo delle conferenze. Tutte queste sono cose importanti e personalmente incoraggio le persone a farle tutte, ma non si può nuotare sempre dove l’acqua è alta. Tutti abbiamo bisogno di tornare sulla terra ferma dove possiamo riprendere fiato, distendersi e riposare. Una parte del processo di riposo include anche il divertimento.

     La nostra mente e le nostre emozioni hanno bisogno di prendere una pausa dalla routine quotidiana. Lo svago ricarica le nostre batterie, allarga la nostra prospettiva, rinnova la vita e dona energia. Inoltre restaura le nostre relazioni.

     Divertirsi quando sei sposato e hai dei figli è molto difficile. Anche i tuoi cari hanno bisogno di staccare la spina e divertirsi come te. Le vacanze con la famiglia rafforzano i rapporti e forgiano nuovi legami. Inoltre aiutano i tuoi familiari a capire che sei un essere umano e non un robot.

     Il divertimento migliore è quello che prevede anche altre persone. Il processo di recupero dalla dipendenza sessuale comporta uscire dall'isolamento e incontrarsi per una gita con un buon amico o i membri della famiglia.

     Quando è stata l'ultima volta che hai riso o sorriso? Forse la vita è stata triste ultimamente e stai male per questo. Partecipare ad un'attività piacevole con gli altri può alleviare il peso dalle tue spalle e rendere la vita più sopportabile.

     Se ti stai sforzando per risolvere una situazione difficile e non vedi la risposta alla tua preghiera è meglio staccare la spina per un po’ e lasciare che tutto si calmi. Nuove idee arrivano quando riposiamo e ci concentriamo a fare qualcos'altro.

     Alcuni hanno bisogno di divertirsi per riuscire a lasciare il controllo delle proprie circostanze a Dio. Ci sono momenti in cui anche divertirsi è un atto di fede che dice: "Ok Dio, sono stanco di lottare e combattere. È tempo di lasciarti lavorare”. C'è saggezza nel dare a Dio la sala operatoria delle nostre vite.

     Scegli di divertirti in modo saggio. Alcune forme di intrattenimento fanno più male che bene. Rifugiarsi da solo in una stanza buia e giocare ai videogiochi per sei o più ore significa isolarsi, diventando ansiosi, soprattutto se il contenuto è eccessivamente violento o cupo. Sembra che il gioco non finisce mai, ci sono tanti livelli da superare, e poca o nessuna soddisfazione che ne deriva.

     Trascorrere ore intere davanti alla TV mentre i tuoi figli ti chiedono di uscire e giocare con loro non è la scelta migliore. Se tua moglie ti chiede di fare qualcosa di divertente con lei, vai e divertiti insieme a lei.

     Se è da tanto che non ti diverti, esci di casa e fallo. Questo riporterà la gioia nella tua vita.


Autore: Mike Genung (tratto dal libro “100 giorni di Cammino verso la grazia”)