Il salmo del sesso dipendente

Il salmo del sesso dipendente

by Liberati In Cristo On 18/02/2021

Il Signore è il mio pastore e anche se provo dei desideri carnali terribilmente peccaminosi, Egli è sempre pronto a prendersi cura di me.

 

E se capita che mi immergo nella sporcizia, Dio non si vergogna di riposare insieme a me nei luoghi verdeggianti, creati appositamente da Lui.

 

Quando la mia vita è in tumulto, e i miei pensieri e desideri seguono un ritmo vertiginoso, Egli fa appello al mio cuore e alla mia mente, guidandomi verso le acque fresche, dolci e calme.

 

Il suo unico scopo è quello di ristorare la mia anima. 

 

Il Signore mi accompagna passo dopo passo, mi fa scoprire il percorso della mia vita. E diventa sempre più prezioso per me. Egli mi conduce verso il sentiero della Sua giustizia, per amore del Suo nome.

 

Se la strada è buia, pericolosa e temo per la mia vita, il Signore è con me. Egli mi fortifica, mi corregge con la verità della Sua Parola. La Sua presenza mi dà conforto.

 

O Signore Gesù, tu mi “nutri” sempre di Te, per me imbandisci la tavola sotto gli occhi di quelli che hanno cercato di distruggermi e coprirmi di vergogna.

 

Nonostante non sia degno, tu cospargi d’olio il mio capo. Non riesco a contenere la lode e l’adorazione che proviene dal mio cuore. Talvolta sono colmo della tua bontà eppure Tu mi dici che hai in serbo ancora tante cose per me. Selah.

 

Mi convinco ogni giorno che la Tua misericordia mi accompagnerà per sempre. Tu la doni volentieri. Essa mi circonda anche quando cado. Tu sei buono e puro e vuoi che io Ti assomigli, fino alla fine dei miei giorni.

 

So per certo che occupo un posto importante nel Tuo cuore e che abiterò nella Tua casa per l’eternità.

 

Amen.

Vieni o Signore Gesù.