Crescere forte

Crescere forte

by Liberati In Cristo On 15/10/2020

"Non te l’ho io comandato? Sii forte e coraggioso; non ti spaventare e non ti sgomentare, perché il Signore, il tuo Dio, sarà con te ovunque andrai".

Giosuè 1:9

Vegliate, state fermi nelle fede, comportatevi virilmente, fortificatevi.

1 Corinzi 16:13

La depravazione sessuale trasforma un uomo in gelatina. Mettigli di fronte una bella donna, o lascia che alcune immagini pornografiche gli attraversino la mente, e lui invece di essere forte nel Signore, si scioglierà in una pozzanghera di debolezza. Guai ai matrimoni, alle famiglie, alle chiese e agli affari che sono guidati da tali uomini. Fanno compromessi morali e scappano davanti alle scelte difficili, o ai sacrifici da compiere.

     Io ci sono passato e ti posso assicurare che mi sentivo misero. Mi chiedevo spesso se avrei avuto il coraggio di stare davanti a qualcuno che mi minacciava con una pistola e mi avesse chiesto di negare Cristo, o morire. O se avrei potuto fare qualcosa di semplice, come confessare il mio spirito orgoglioso.

     Dio ha creato gli uomini per avere un carattere forte.

     Siamo stati formati con lo scopo di essere integri con le nostre mogli, figli, colleghi e fratelli in fede. Oggi più che mai, la chiesa ha bisogno di uomini in grado di opporsi ad una cultura che sta marcendo dall'interno e dire: "No all'egoismo e al peccato!". Tali uomini incoraggiano gli altri ad accettare la chiamata alla virilità divina, testimoniando attraverso il loro carattere.

     Nel processo di resistenza, mentre si rifiuta di commettere ancora una volta un peccato sessuale e si va oltre, accade qualcosa di meraviglioso: la nostra forza interiore si rigenera. Parte di questo potere proviene dallo Spirito Santo. Non possiamo vincere il peccato senza di Lui. Ciò accade quando impariamo a combattere la tentazione mediante il potere di Dio, invece di basarci sulla nostra carne, satura di lussuria. Parte del nostro rinnovato vigore è la scoperta del carattere che Dio ha intrecciato nel tessuto del nostro essere, quando ci ha creati.

     Ora vediamo i benefici del processo di guarigione di Dio. Quando abbiamo confessato i nostri peccati agli altri, abbiamo vinto la paura del rifiuto e distrutto le bugie del nemico che ci definiva inutili. Quando abbiamo preso delle decisioni difficili per togliere via gli ostacoli, la nostra determinazione a combattere la lussuria a qualsiasi costo è stata messa alla prova.

     Quando l’effetto del farmaco – lussuria – svanisce, e iniziamo per la prima volta ad affrontare le nostre emozioni e il vero io, nasce il nostro coraggio. Ogni volta che rifiutiamo la lussuria, diventiamo più forti. Una volta che iniziamo a combattere per le nostre mogli e i nostri figli, la consapevolezza della missione data a noi da Dio, come leader delle nostre case, fornisce un nuovo scopo e significato alla nostra vita.

Non ci sentiremo subito forti. Quando saremo nel bel mezzo di una dura e lunga battaglia, ci sentiremo ridotti a brandelli, più che edificati. La buona notizia è che Dio usa il fuoco per forgiare e perfezionare la forza del nostro carattere. Un giorno scopriremo che qualcosa dentro di noi è cambiato. L’attrazione non ci fa perdere l'equilibrio come una volta, e non siamo più una medusa spaventata e debole.

Continua a combattere e non lasciarti demoralizzare dalla battaglia. Ricordati, al nemico non piace essere schiacciato dalla tua preghiera, dalle armi della fede e della verità, fornite dallo Spirito Santo. Probabilmente stai spaventando il nemico ogni volta che pieghi le ginocchia.

 

Sottomettetevi dunque a Dio, ma resistete al diavolo,

ed egli fuggirà da voi.

Giacomo 4:7


Autore: Mike Genung (tratto dal libro “100 giorni di Cammino verso la grazia”)