Il potere della verità

Il potere della verità

by Liberati In Cristo On 12/12/2019

Gesù allora disse a quei Giudei che avevano creduto in lui:

"Se perseverate nella mia parola, siete veramente i miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi”

Giovanni 8:31–32

 

Cosa ti succede emotivamente quando leggi quanto segue?

     "Dio mi ha perdonato ogni volta che ho concupito, fatto sesso al di fuori del matrimonio, ferito gli altri, dubitato di Lui, o peccato in altri modi".

     "Sono amato dal Signore".

     "Non devo rivolgermi alla lussuria. La libertà dal peccato sessuale non è impossibile".

     “Se fossi il figliol prodigo (Luca 15), Dio Padre mi correrebbe incontro e mi avrebbe baciato e abbracciato. Avrebbe organizzato una festa per me e festeggiato con canti di gioia".

     “Dio è amore, santo, giusto, gentile, compassionevole, sovrano, paziente e si interessa di me. Non è assente, crudele, adirato o offensivo".

     "Dio è disposto e assolutamente in grado di liberarmi dalla lussuria".

     Tutte le dichiarazioni sopra riportate sono vere... e sono rivolte a te. Hai ricevuto queste benedizioni? Oppure le desideri semplicemente, pensando che siano troppo belle per essere vere? Leggere le promesse di Dio ti provoca indifferenza, frustrazione, disperazione, o rabbia? Se hai provato una di queste emozioni negative, mentre leggevi l'elenco sopra, ciò può essere indice di una "grazia mancata". Il problema non è conoscere la verità, ma farla entrare all’interno del proprio cuore.

     Giovanni 8:31–32 ci fornisce la risposta: immersione costante nella verità. Molti di noi hanno trascorso anni ad allenarsi a credere alle bugie. Ce ne siamo nutriti ripetendole nella nostra mente, rafforzandole con il peccato sessuale e custodendole dentro un cuore sigillato.

     Nutrirsi della Parola di Dio annulla tutto questo. La verità condanna le menzogne, porta la spada affilata della convinzione sul peccato, aprendo il nostro cuore, all'amore curativo di Dio.

     Ripensa alla tua risposta alla luce delle frasi all’inizio di questo capitolo. Se le tue risposte emotive sono state negative, la verità sta rivelando che c'è qualcosa nel tuo cuore che non funziona. La chiave non è sprofondare nello scoraggiamento, ma andare avanti, in modo che lo Spirito Santo possa compiere la Sua opera risanatrice di guarigione.

     La perseveranza è necessaria. Se abbiamo passato anni a vivere nella menzogna, non possiamo aspettarci un cambiamento immediato. L’abitudine di pensare in modo contorto, deve lasciare il posto alla luce. Le ferite profonde richiedono tempo per chiudersi ed essere sanate. Per poter guarire, potrebbe essere necessaria qualche nostra azione, come perdonare coloro che ci hanno ferito, o farsi perdonare da coloro che abbiamo offeso. Il processo non consiste solo nel leggere la Bibbia, ma nell’applicare quello che ci dice di fare.

     Beati quei momenti in cui lo Spirito fa penetrare la verità nel punto giusto del tuo cuore, affinché tu la possa ricevere. Mentre le menzogne vengono spazzate fuori, nel tuo cuore iniziano ad entrare la gioia e la libertà.

     La verità ha il potere di liberarci dal peccato, dalla vergogna e dalle bugie.

     Non c'è da stupirsi che il nemico faccia tutto il possibile per impedirci di trovarla.

     Dio vuole organizzare una festa per te. Ci credi?

 

Autore: Mike Genung