Foto coppia

Dan & Angela - fondatori di Liberati in Cristo

Foto Dan

Io, Daniele sono nato e cresciuto in una famiglia cristiana evangelica con delle regole molto rigide, in cui parlare di sesso era proprio tabù. Arrivato all’età dell’adolescenza, come ogni ragazzo, volevo sapere e capire di più riguardo l’aspetto sessuale. Iniziai a procurarmi di nascosto riviste pornografiche (all’epoca non c’era internet). Con l’arrivo di internet, la dipendenza passò dalle riviste al computer, e con la velocità dell’ADSL, le immagini si sono tramutate in video.

Io, Angela, ho conosciuto Dan alla fine degli anni novanta, è entrato nella mia vita come un fulmine al ciel sereno e nel 2000 ci siamo sposati. Pensavo di aver trovato il mio principe azzurro ma…

Foto Angela -     fondatori di Liberati in Cristo
Foto Dan

Purtroppo, anche dopo essermi sposato, la mia dipendenza è continuata, e di conseguenza ciò ha avuto un impatto negativo, non indifferente sul mio matrimonio…

Sin dal primo mese del nostro matrimonio le cose non andavano affatto bene, i momenti di intimità erano molto rari mentre discussioni ed incomprensioni erano il nostro pane quotidiano. Un giorno ho trovato sul pc immagini che mai avrei voluto vedere…fu una pugnalata al cuore.

Foto Angela -     fondatori di Liberati in Cristo
Foto Dan

Negli anni, ho fatto vari tentativi per liberarmi da questa dipendenza, e di sicuro tu sai di che cosa sto parlando… ma senza nessun successo A Settembre 2012, tramite la lettura del libro STRATEGIA DI GIOCO di Joe Dallas, ho scoperto un modo utile e pratico in cui la potenza della parola di Dio (la Bibbia) fornisce uno strumento valido per avere integrità sessuale e liberarsi dalla pornografia o da qualsiasi altra dipendenza sessuale che sta controllando le nostre vite. Questo libro non mi ha fatto solo capire quello che c’era di sbagliato nella mia vita, ma mi ha fornito, passo dopo passo, gli strumenti pratici per uscire da questa dipendenza.

Le nostre vite avevano preso direzioni opposte pur vivendo ancora insieme. Un giorno Daniele mi chiese di sedermi… cominciò a leggere una lettera in cui mi prometteva che non avrebbe più guardati la pornografia e mi chiese di osservare i suoi cambiamenti prima di perdonarlo. Sono stanca di promesse che non mantiene, non gli credo! Ma col trascorrere dei giorni, settimane e mesi vidi molti cambiamenti, ma non riuscivo ancora a perdonare. “..Daniele sta cambiando, Dio lo sta trasformando ma io sono ancora intrappolata nel risentimento, nel dolore e nella sofferenza e non posso e non voglio perdonare! …”

Foto Angela -     fondatori di Liberati in Cristo

Ma Dio è paziente. In quel periodo accadono eventi che cambiano i miei pensieri, il mio cuore; e tramite esse Dio mi fece capire che meditare vendetta e vivere nel risentimento non faceva altro che peggiorare la mia esistenza. Ormai stanca di rimanere in questa condizione decisi di arrendermi, e con l’aiuto di Dio, decisi di perdonare mio marito, Daniele. Da quel momento in poi la mia vita, la nostra vita insieme, è completamente cambiata…

Foto Angela -     fondatori di Liberati in Cristo
Foto Dan

Vi posso testimoniare, che da allora, per la grazia di Dio, non ho più visitato un sito porno (e né visualizzato immagini pornografiche in qualsiasi altro formato). Come suggerito dal libro, ogni settimana, rendo conto ad un mio amico che mi “interroga” riguardo ai progressi e le sfide di ogni giorno per mantenere la mia integrità sessuale. Scoprendo questa nuova libertà in Cristo, mi sono sentito “obbligato” da Dio ad aiutare anche altre persone che sono schiave di questa dipendenza.